iPhone XR 2019

iPhone XR 2019 con display da 6,1″ e doppia fotocamera

iPhone XR è stato il modello più venduto di Apple sia nel primo sia nel secondo trimestre e, per questa ragione, il suo successore è particolarmente atteso. I primi rendering 3D emersi in queste ore mostrano un design costituito da un mix di vecchio e nuovo.

La parte posteriore è stata ridisegnata ex novo. Integra una doppia fotocamera incastonata in un quadrato in rilievo, simile a quello visto nei rendering di iPhone XI (sebbene, in quel caso, con una tripla fotocamera). La sezione anteriore, invece, resta invariata: l’iPhone XR 2019 avrà le stesse dimensioni dello schermo, con un pannello da 6,1″, misure molto simili, salvo che per lo spessore.
Il nuovo modello è più sottile: misura 7,8 mm nella maggior parte del corpo e 8,5 mm nel punto più spesso, cioé il quadrato della fotocamera. Tanto per avere un’idea più precisa l’attuale iPhone XR è spesso 8.3 mm.

I dettagli delle fotocamere sono al momento sconosciuti, ma è probabile che Apple impieghi l’attuale doppia fotocamera di iPhone XS con una configurazione composta da un obiettivo standard e un tele con sensori da 12 Megapixel.

Nella parte frontale, la tacca (e l’hardware del Face ID) sembrano non essere cambiati. Potrebbe essere l’ultima volta che Apple utilizzerà uno Lcd, prima di passare all’Oled.

Infine, non trovano riscontro le voci secondo le quali la casa di Cupertino potrebbe passare a integrare nei suoi nuovi iPhone la porta Usb Type-C.
I rendering, infatti, pur non potendo essere considerati affidabili al 100%, non mostrano l’introduzione di tale modifica hardware.

L’uso dell’Usb Type-C consentirebbe ai consumatori di utilizzare i nuovi caricabatterie da 18 W.