Samsung Galaxy S7 edge: il più venduto

Samsung guida la classifica degli smartphone più venduti nella prima metà del 2016. Su tutti svetta il modello Galaxy S7 edge, con un impressionante score di 13,7 milioni di unità. Addirittura, con un solo telefono, il colosso coreano fa suo il 2,3% del mondo Android.

Al secondo posto, ancora Samsung. Questa volta con il Galaxy J2, con altri 13 milioni di pezzi distribuiti in tutto il mondo.

Al terzo posto, ecco un altro esponente delle famiglia s7. L’S7 con schermo piatto: sono 11,8 milioni le unità vendute.

Quarto e quinto posto sono occupati rispettivamente il Galaxy J5 e il J3. Insomma un predominio del mercato da brivido, dopo le tante incertezze del 2015.

Il motivo di tanto successo? Secondo Neil Mawston, analista di Strategy AnalyticsSamsung ha la distribuzione più estesa e capillare. Un brand fortemente percepito e prodotti caratterizzati da un ottimo design e user friendly“.

E Apple? Nello stesso periodo i pezzi distribuiti dall’azienda di Cupertino sono scesi del 16% a 91,6 milioni (dai 108,7 milioni). Tuttavia, iPhone 6S, iPhone 6 e Galaxy S7 edge rimangono i tre smartphone più popolari della prima parte dell’anno.

Oltre ai soliti grandi nomi troviamo anche qualche sorpresa: la cinese Oppo ha visto la sua distribuzione impennarsi del 137% nel secondo trimestre del 2016. Allo stesso tempo la sua market share è salita al 5,3% dal 2,2% precedente.

Insomma, Samsung, chiosa Strategy Analytics, non può adagiarsi sugli allori perché continua a essere insidiata dai risultati dei rivali emergenti, come Huawei (con il modello P9), Oppo (con il dispositivo R9) e Vivo X7.

A settembre uscirà anche il nuovo Note 7, smartphone dotato di pennino intelligente. Ed entro la metà del mese arriverà anche il nuovo iPhone di Apple (iPhone 7). Insomma, la battaglia è destinata a continuare! E a farsi ancora più agguerrita.

(Visited 597 times, 1 visits today)