Galaxy A

Samsung ha venduto 5 milioni di Galaxy A in India in 70 giorni

Sono bastati 40 giorni di vendita a Samsung per raggiungere un interessante record. In poco più di un mese di commercializzazione, infatti, la gamma Galaxy A del produttore coreano ha venduto 2 milioni di unità in India.

E, nei successivi 30 giorni, il record è stato nuovamente stracciato, tanto che Samsung ha potuto annunciare il raggiungimento di quota 5 milioni di unità.
L’annuncio è stato dato dal Chief Marketing Officer di Samsung India che ha riferito il dato all’agenzia Reuters, precisando che tale risultato porterà nelle casse dell’azienda entrate per oltre 1 miliardo di dollari.
Samsung si attende che le entrate per l’anno fiscale 2019 raggiungano i 4 miliardi. E considerando il fatto che il fatturato di Samsung in India per l’anno fiscale 2018 (conclusosi a marzo) è stato di 5,3 miliardi di dollari, appare chiara l’importanza che avrà la gamma Galaxy A.

I nuovi dispositivi della Serie Galaxy A hanno un prezzo compreso tra i 75 e i 410 dollari. Il prezzo medio di vendita per i primi 70 giorni si è attestato sui 200 dollari.

In India, Samsung dichiara una quota di mercato del 77% nel segmento premium locale, che – in questa area geografica – corrisponde a una soglia sopra i 400 dollari. Tuttavia, il produttore sudcoreano deve far fronte a una forte concorrenza da parte di Xiaomi e Oppo nei segmenti più bassi del mercato. Sulla base dei dati pubblicati da Counterpoint, durante il trimestre che termina a marzo, Samsung ha spedito il 23% di tutti gli smartphone distribuiti nel Paese indiano.