Samsung: tutto quello che sappiamo su Galaxy S10

Stando agli ultimi rumors, la divisione Samsung di Ricerca e Sviluppo incaricata di realizzare i prossimi top di gamma Galaxy S10 ha terminato il proprio lavoro. Tuttavia, non ci sono fonti ufficiali a conferma e rimane altamente improbabile che Samsung riveli qualcosa prima del lancio.

Le fughe di notizie sul Galaxy S10 sono iniziate quasi subito dopo il lancio del Note 9 all’inizio di agosto. Tantissime le previsioni formulate intorno al decimo modello della serie S, a partire da quelle che prevedono un totale di quattro varianti a disposizione dei consumatori dopo il lancio.

Un Galaxy S10 economico e uno Premium con 5G

“Beyond”, il primo di questi, dovrebbe essere un Galaxy S10 “economico” con 4 GB di Ram e un display da 5,8 pollici senza bordi curvi molto simile ai vecchi modelli. Ce ne saranno poi due da 6.44 pollici e infine un quarto incorporerà hardware di nuova generazione per supportare il 5G. La risoluzione dello schermo non è ancora nota ma ogni modello dovrebbe avere un rapporto di visualizzazione pari a 19:9.

Per il reparto fotografico ci si aspetta anche un cambio radicale. I modelli standard saranno dotati di una doppia fotocamera sul retro e di una singola fotocamera nella parte anteriore. Gli smartphone più grandi, quelli che dovrebbero essere venduti come il Galaxy S10 X e S10 X 5G, avranno invece un totale di tre obbiettivi posteriori tra cui uno da 12 megapixel (f / 1.5, f / 2.4) e uno da 16 megapixel super grandangolare con apertura f /1.9.