Snapdragon Wear 3100 disponibile da oggi

Dopo molto tempo, Qualcomm ha finalmente svelato il suo ultimo chipset indossabile, lo Snapdragon Wear 3100. Si tratta del successore del Wear 2100 annunciato a febbraio 2016, un aggiornamento significativo per Qualcomm e per gli smartwatch che lo adotteranno.
I potenziali clienti non dovranno aspettare a lungo l’arrivo del nuovo chipset poiché la stessa Qualcomm ha due partner che rilasceranno smartwatch alimentati da Snapdragon Wear 3100 entro la fine dell’anno.
L’obiettivo principale del produttore è quello di migliorare la durata della batteria, vero tallone d’Achille per qualsiasi modello. Per questo motivo ha introdotto un co-processore ultra-low powered. Questo coprocessore offre clock dal core basso che si attiverà principalmente quando lo smartwatch non sarà utilizzato.
Con questa unità a potenza ultra-bassa, i futuri dispositivi indossabili dovrebbero consumare meno energia e risparmiare la durata della batteria.
Snapdragon Wear 3100 sarà disponibile in tre varianti per gli smartwatch. Uno smartwatch tethered Bluetooth e Wi-Fi, con GPS e un altro modello per gli smartwatch 4G LTE.
Il chipset è disponibile per i partner di Qualcomm a partire da oggi. L’azienda statunitense si aspetta di vedere alcuni orologi entro la fine dell’anno e molti altri nel 2019.