Vivo IFEA

Vivo IFEA: ecco lo smartphone con un modulo fotografico staccabile

Il produttore cinese Vivo ha presentato il suo ultimo concetto di smartphone con un modulo telecamera rimovibile.

La fotocamera frontale di uno smartphone risulta essere un problema più grande di quanto si possa immaginare. In casa Apple, sembra che il notch non scomparirà prima del 2022 mentre Xiaomi ha recentemente svelato un concetto di fotocamera sotto lo schermo di cui bisognerà valutare la qualità. Da parte sua, Vivo, che ha provato anche a posizionare un sensore sotto la scocca, non esclude un altro approccio: un sensore rimovibile.

Il grande schermo del Vivo IFEA è sormontato da un connettore magnetico su cui l’utente può collegare un modulo fotografico. Tuttavia, non si tratta solo di renderlo opzionale. Il concetto è molto più intelligente.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Quando è collegato allo smartphone, il modulo fotografico è in modalità di ricarica. Se è staccato, viene fissato a una piccola custodia impermeabile che gli fornisce anche una base piatta. Sebbene non sia più fisicamente connesso al telefono, rimane associato al dispositivo e tutte le immagini che acquisisce vengono automaticamente trasferite attraverso un’app. Lo smartphone funge quindi da telecomando e consente di prendere il controllo del sensore, ad esempio per aumentare la sensibilità o modificare la messa a fuoco.

Sparrownews, che riporta le informazioni, specifica che è possibile controllarlo anche a voce. Inoltre, se l’utente ha dimenticato di ricollegare questo piccolo modulo, il telefono lo ricorderà facendo suonare un allarme.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.