vivo OriginOs

vivo OriginOs: la roadmap di arrivo sui diversi modelli

vivo ha introdotto il suo OriginOS, il sostituto del suo sistema operativo FuntouchOS caratterizzato da widget più interattivi, nuove gesture e nuova grafica. Oggi, la società ha rivelato su Weibo la roadmap completa degli aggiornamenti: oltre 30 telefoni vivo passeranno a OriginOS.

Ecco, qui di seguito, l’elenco completo dei dispositivi che riceveranno la prima beta pubblica e la relativa timeline:

• OriginOS Out of the box

• Sulla nuova serie vivo X

• Entro il 31 gennaio 2021

• vivo NEX 3S
• vivo X50 Pro +
• vivo X50 Pro
• vivo X50
• vivo S7
• vivo iQOO 5 Pro
• vivo iQOO 5
• vivo iQOO 3
• vivo iQOO Pro
• vivo iQOO
• vivo iQOO Neo3

Prima del capodanno cinese (12 febbraio 2021)

• vivo NEX 3/vivo NEX 3 5G
• vivo X30 Pro
• vivo X30
• vivo iQOO Neo
• vivo iQOO Neo 855

Secondo trimestre del 2021

• vivo X27 Pro
• vivo X27
• vivo S6
• vivo S5
• vivo S1 Pro
• vivo S1
• vivo Z6
• vivo Z5x
• vivo Z5i
• vivo Z5
• vivo iQOO Z1x
• vivo iQOO Z1
• vivo NEX dual display
• vivo NEX S
• vivo NEX A

Il programma di aggiornamento è relativo ai telefoni vivo venduti in Cina che non dispongono dei servizi Google. Non ci sono ancora informazioni sul programma di implementazione globale, ma di solito questo avviene trascorsi uno o due mesi dal rilascio in Cina.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.