Microsoft

Windows vuole fare con Android quello che Apple fa con iOS e l’iPhone

All’inizio di questa settimana, il Chief Product Officer di Microsoft aveva annunciato, a mezzo di una nota interna, che l’azienda avrebbe ristrutturato i suoi principali team Android.

“I team includerebbero le attività su Surface Duo OS, Swift Key, Phone Link, Microsoft Launcher e una manciata di altri team Android”, come riportato da Windows Central. La nuova organizzazione interna di Android si chiamerà “Android Microsoft Platform and Experiences” (o AMPX).

Un portavoce di Microsoft ha confermato la notizia:

Come tutte le aziende, valutiamo regolarmente la nostra attività. Di recente abbiamo apportato una modifica organizzativa per accelerare il nostro impatto e servire meglio i nostri clienti e partner

Microsoft avrebbe “grandi idee” per Android e Windows che saranno sviluppate nei prossimi anni. L’azienda spera di integrare Android e Windows in modo più approfondito rispetto a quello che è già disponibile con Phone Link (l’ex Your Phone). L’obiettivo finale sarebbe quello di posizionare Android come un’estensione di Windows e come un’alternativa competitiva al tipo di integrazione che Apple ha con iPhone su MacOS.

La riorganizzazione ha portato a nuovi ruoli. Shilpa Ranganthan riveste ora in un ruolo principale nell’organizzazione Windows PM, e prende il posto di Linda Averett: la Averett guiderà un nuovo team che sovrintenderà alla privacy e alla sicurezza.

Ali Akgun guiderà il nuovo gruppo AMPX, precedentemente CVP di Surface in Microsoft. Infine, una conferma: la riorganizzazione non porterà ad alcun licenziamento.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Microsoft News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.