Mi Air Charge Xiaomi

Xiaomi presenta Mi Air Charge, una tecnologia capace di ricaricare lo smartphone a distanza

Xiaomi ha lanciato la tecnologia Mi Air Charge. Si tratta di una “tecnologia di ricarica remota” che, secondo quanto affermato dal produttore cinese sul proprio blog, può ricaricare più dispositivi contemporaneamente compreso uno quando è in uso”, senza cavi e anche mentre ci si muove in una stanza”.

Il sistema di basa su un trasmettitore, che appare grande quanto un piccolo mobiletto, ed è in grado di fornire una carica di 5 W in modalità wireless.

Si tratta a tutti gli effetti di un tipo di ricarica completamente diverso da quello con standard Qi. Gli smartphone dovranno essere dotati di speciali antennte per dialogare con la base di ricarica. Il segnale viene poi convertito in energia elettrica.

Allo stato attuale, la tecnologia di ricarica remota di Xiaomi può caricare più dispositivi con un voltaggio di 5 W entro un raggio di “alcuni metri”. Xiaomi afferma che gli oggetti fisici non riducono l’efficienza del processo di ricarica. Inoltre, la tecnologia Mi Air Charge sarà compatibile anche con smartwatch, fitness band e dispositivi indossabili.

Al momento non si fa ancora parola di un eventuale data di commercializzazione di Mi Air Charge e non è chiaro se si tratti di un prototipo su cui lavorare o di un prodotto pronto per il mercato consumer.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.