Xiaomi logo

Xiaomi Mi Mix 4: tanta confusione ma forse esiste davvero

Bishop Edward, brand promotion manager del marchio di Xiaomi, aveva dichiarato la scorsa settimana che i consumatori dovrebbero smettere di chiedere informazioni sull’arrivo del modello Mi Mix 4 semplicemente perché questo modello non esiste. Un’affermazione un po’ azzardata che in pochi minuti gli si è ritorta contro. Tanto che oggi il manager ha dovuto presentare un chiarimento dicendo che i media stranieri hanno interpretato male le sue parole (insomma, è sempre colpa dei giornalisti) e che quello che intendeva dire non era che non esiste il Mi Mix 4 ma più semplicemente che questo smartphone non sarà parte del prossimo evento di lancio di Xiaomi.

Tuttavia, nel suo post su Weibo, Edward non ha confermato che il telefono arriverà sul mercato: “Non ho detto che non c’è il Mi Mix 4 e non sto confermando che c’è un Mi Mix 4“. Insomma, dichiarazioni illuminanti.

Ma come è andata veramente al di là delle arrampicate sul vetro di un manager poco accorto? La società cinese è probabilmente stata presa in contropiede. Non si aspettava tanto interesse e tante domande da parte della sua fanbase e, attraverso la sua spoke person, ha dato una risposte frettolose e imprecise frutto di poca informazione all’interno del gruppo.
E così le dichiarazioni di Edwards sono finite su Weibo troppo in anticipo rispetto ai tempi che solitamente ci vogliono per concordare una comunicazione univoca.

Dunque da qui in po’ la palla torna al centro. Vediamo nelle prossime settimane come saranno gestite le informazioni sul nuovo modello Mi Mix 4 e se ci saranno notizie fresche sulla sua uscita.