5g

5G: la Corea del Sud leader mondiale. In Europa guida la Svizzera

Il 5G rappresenta il futuro dei dispositivi mobili. Tuttavia siamo ancora nella fase iniziale di implementazione con pochi Paesi a disporre di reti pronte per il cliente.

La nuova tecnologia promette enormi sviluppi nel campo delle auto a guida autonoma e della telemedicina. Al momento, però, si fanno ancora i conti con i costi per implementare l’infrastruttura e le aree coperte crescono con estrema lentezza, soprattutto in Europa.

Secondo un’analisi di Omdia, la Corea rimane il leader mondiale nello sviluppo del 5G, con la Svizzera seconda. Terzo il Kuwait.

Omdia ha analizzato cinque metriche chiave relative al primo trimestre dell’anno. Grazie soprattutto all’operatore Sunrise, la confederazione elvetica è riuscita a superare il Kuwait con 426 città e paesi con almeno l’80% della connettività 5G. Il numero è poi aumentato a 535 località a maggio. Swisscom è il principale concorrente di Sunrise e ha già raggiunto l’obiettivo del 90% di copertura.

Tuttavia, secondo Omdia, la disponibilità di smartphone 5G è ancora troppo limitata. La Corea del Sud è attualmente leader nell’adozione della connettività di ultima generazione con 5,88 milioni di dispositivi compatibili, circa il 10% di quelli utilizzati nel paese.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.