Amazon

Amazon limita gli ordini agli acquisti essenziali. E chi attende un ordine…

Amazon ha comunicato che, a partire da oggi, si concentrerà sui “prodotti che hanno la massima priorità” mentre per altri prodotti non definibili di prima necessità, potrebbe non accettare nuovi ordini sia su Amazon.it sia su Amazon.fr. È la stessa Amazon ad annunciarlo con una pagina del suo sito nella quale il colosso dell’online precisa che “tutti gli ordini già confermati saranno regolarmente consegnati”. 

“Stiamo dando la priorità ai prodotti più richiesti e alcuni articoli potrebbero essere temporaneamente non disponibili – si legge sul sito italiano del celebre portale. Apprezziamo la tua comprensione in questo momento in cui diamo priorità ai prodotti di cui i clienti hanno più bisogno. Tutti gli ordini già confermati verranno consegnati regolarmente.

Amazon

È la conseguenza delle norme restrittive vigenti nel nostro Paese che non solo limitano la circolazione delle persone e rallentano quella delle merci, ma impongono il rispetto di una severa normativa all’interno dei luoghi di lavoro, per preservare i lavoratori dal contagio da Coronavirus.

Il distanziamento, ad esempio, è uno dei pilastri che Amazon ha dichiarato di seguire con estrema attenzione, proprio a protezione dei suoi dipendenti.

Nell’impossibilità di poter contare su una piena operatività Amazon ha dunque deciso di assicurare la consegna dei prodotti essenziali, quelli maggiormente richiesti dai consumatori, e solo in un secondo tempo provare a gestire anche il resto delle merci.