Batteria Iphone

Apple lancia il programma di sostituzione delle batterie

Apple corre ai ripari e lancia un ambizioso programma di sostituzione delle batterie degli iPhone 6 (e modelli successivi). Dopo la lettera di scuse di Apple ai clienti la parola d’ordine è “riconquistare la fiducia degli utenti“, la stima fra l’azienda e i suoi consumatori incrinata dal difetto di comunicazione riguardante il rallentamento dei modelli con batteria poco performante.

Per tal motivo Apple, oltre a sostituire le batterie a un prezzo scontato di 50 dollari (da 79 a 29), ha deciso di cambiarle anche ai telefoni che dovessero superare i test diagnostici dell’azienda. Secondo una circolare interna trasmessa ai centri assistensa e ai negozi autorizzati basterà dunque la richiesta da parte del cliente a far scattare la sostituzione.

La conferma viene dal portale francese iGeneration, ripresa poi da MacRumors.

Il programma di sostituzione è valido con decorrenza immediata e in tutto il mondo. Inoltre, anche coloro che hanno appena sostituito la batteria potranno rientrare nella scontistica appena varata e ricevere il rimborso per il surplus pagato.

Per le prime settimane del 2018 è anche prevista una nuova release software di iOs nella quale saranno messi a disposizione degli utenti di iPhone nuovi strumenti per valutare la salute della batteria del proprio smartphone.

Nel frattempo sono arrivate le prime class action contro Apple da parte di consumatori che non hanno gradito il  comportamento dell’azienda, anche se tali ragioni rischiano di rimanere inascoltate per la difficoltà di fornire prove efficaci davanti ai Tribunali.

(Visited 141 times, 1 visits today)