apple store

Apple incomincia a riaprire i suoi store. Si parte da Vienna

Dopo quelli di Unieuro e Mediaworld, ora è la volta dei punti vendita Apple a riaprire i battenti, dopo la chiusura imposta dall’epidemia di coronavirus.

La casa di Cupertino aveva infatti chiuso i suoi store in tutto il mondo allo scoppio della pandemia di COVID-19, ad eccezione di quelli della Cina continentale. Ora, con l’allentarsi dei lockdown imposti un po’ in tutti i Paesi e con il miglioramento della situazione sanitaria, Apple sta per riaprire il suo primo negozio in Europa: a inaugurare un “quasi” ritorno alla normalità sarà infatti l’Apple Store di Vienna, in Austria.

Tim Cook ha dichiarato che riaprirà presto i suoi negozi in Austria e in Australia, ma non ha indicato un calendario ufficiale. Secondo i bene informati il negozio potrebbe riaprire i battenti addirittura già oggi, 5 maggio.

C’è ovviamente molta cautela nelle procedure di riapertura e un’attenta pianificazione. I punti vendita Apple, infatti, attirano molte pesone e per questo devono essere messe in atto tutte le misure affinché i visitatori possano sentirsi al sicuro. Con molta probabilità anche gli ingressi saranno controllati e il numero contemporaneo di ospiti all’interno delle superfici limitato.

Al momento sembra comunque che la strategia di Apple sia quella di continuare a incoraggiare i clienti a fare acquisti online mentre gli Apple Store si concentreranno maggiormente su servizi e supporto.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Apple NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.