Apple-Watch 3 ekg

Gli Apple Watch del 2018 avranno un cardiofrequenzimetro EKG integrato

Un nuovo rapporto di Bloomberg ci suggerisce che Apple sta sviluppando un nuovo modello di Apple Watch dotato di cardiofrequenzimetro EKG integrato.

Secondo l’anticipazione, Cupertino sta realizzando una funzione avanzata del monitoraggio del cuore compatibile solamente con i futuri modelli. L’azienda ha stretto di recente una partnership con Stanford per uno studio del cuore al fine di rilevare ritmi cardiaci irregolari e informare gli utenti in tempo utile. Questa mossa sembra far parte dei piani di Apple per trasformare il suo smartwatch in un dispositivo medico di livello che potrebbe salvare la vita delle persone. Il dispositivo è già dotato di una funzionalità integrata per il monitoraggio del cuore ma l’EKG (elettrocardiogramma) lo porterà ad un livello superiore.

“Una versione test richiede agli utenti di stringere il telaio dell’Apple Watch con due dita della mano. Una corrente impercettibile passa attraverso il petto della persona per tracciare segnali elettrici nel cuore e rilevare eventuali anomalie del battito cardiaco”, ha riferito Bloomberg.

Apple Watch con EKG: prove concrete

Per chi non lo sapesse, c’è già un lettore EKG approvato dalla FDA disponibile per Apple Watch nella forma di una band chiamata Alivecor KardiaBand. Quest’ultima è acquistabile separatamente per un paio di centinaia di euro oltre ad un abbonamento annuale per sfruttare appieno le sue funzionalità.

Inserire le funzionalità di un cardiofrequenzimetro EKG direttamente nello smartwatch come sensore salverà più vite rendendo la funzionalità dell’elettrocardiogramma accessibile a tutti.

(Visited 104 times, 1 visits today)