Apple-Watch 3 ekg

Apple Watch: crescono del +54% le vendite nel 2017

Secondo i dati forniti da Canalys, le vendite di Apple Watch hanno stabilito un nuovo record nel 2017 grazie a una crescita su base annua del 54%.

Il terzo modello di Apple Watch è stato quello che ha alimentato la crescita grazie alle 9 milioni di unità spedite. Canalys ha affermato che la serie 3 è stata responsabile di quasi la metà di tutte le vendite di Apple Watch nel 2017 sebbene le statistiche dimostrino che anche i modelli della serie 1 e 2 abbiano venduto bene tra gennaio e dicembre.

Il quarto trimestre dell’anno è stato quello che ha portato in cassa le maggiori vendite, con un aumento del 32% che ha permesso di raggiungere gli 8 milioni. Gli analisti affermano che questo è stato il trimestre migliore non solo per Apple, ma per qualsiasi altro produttore di wearable.

Apple sbanca il mercato wearable

Le ottime prestazioni di Apple Watch hanno aiutato Apple a diventare la regina dei dispositivi indossabili. Nessun altro produttore può eguagliare le vendite ad oggi.

“Apple ha vinto nel mercato dei wearable”, ha dichiarato Jason Low, Senior Analyst di Canalys. “Nonostante i design innovativi, come i frontalini rotanti e gli schermi circolari utilizzati da altri produttori, Apple ha tirato avanti concentrandosi sulla base di utenti di iPhone. I suoi recenti aggiornamenti alla serie 3, come GymKit e Apple Heart Study, stanno dimostrando di offrire casi d’utilizzo avvincenti, incoraggiando gli utenti a spendere di più per gli accessori”.

Apple Watch Series 3 ha venduto particolarmente bene negli Stati Uniti, Giappone e Australia per via del supporto LTE. La serie 3, infatti, è la prima che viene fornita con il supporto alla rete cellulare e può funzionare indipendentemente da un iPhone. Le vendite avrebbero potuto essere ancora maggiori se in altri mercati fosse offerto il supporto LTE e nel 2018 si prevedono nuovi accordi con gli operatori.

(Visited 45 times, 1 visits today)