Tim BabyPad

BabyPad, il dispositivo antiabbandono di TIM

Nasce dalla partnership fra TIM e Octo Telematics, il dispositivo antiabbandono TIM BabyPad, ideato per rilevare la presenza del bambino sul seggiolino nel veicolo. L’app collegata al BabyPad rileva la presenza del bimbo e, se il genitore scende dall’auto, lo smartphone emette un allarme. Se l’allarme non viene disabilitato, vengono inoltre inviati degli Sms a numeri preassociati con le coordinate GPS prevenendo, eventuali pericolose situazioni.

No products found.

TIM BabyPad sarà acquistabile nei prossimi giorni in occasione delle festività natalizie presso la rete di negozi dell’operatore e sul sito www.tim.it al prezzo di lancio di 59,90 euro.

BabyPad è solo il primo delle creazioni che nasceranno dal binomio TIM-Octio: la partnership smira infatti alla realizzazione di molteplici soluzioni data driven per le auto non ancora connesse alla rete mobile con l’obiettivo di estendere progressivamente le potenzialità  dei servizi digitali  a tutti i veicoli in circolazione, dal trasporto pubblico alle flotte aziendali.

L’accordo tra le due aziende leader nei rispettivi mercati di riferimento, punta infatti a creare prodotti innovativi nel settore della connected car e della mobility per rendere le auto intelligenti dotandole di un accesso alla rete mobile e per avvalersi, anche a bordo, di nuove applicazioni per la navigazione smart.

In particolare grazie anche al 5G di TIM saranno disponibili funzionalità dedicate alla sicurezza del veicolo e dei passeggeri, all’assistenza per la manutenzione predittiva e la gestione a distanza del mezzo, all’assicurazione in base allo stile di guida, oltre che per gli aspetti associati all’antifurto e a soluzioni per l’entertainment.