samsung galaxy A9

Oggi è il giorno del Samsung Galaxy A9 con 4 fotocamere

Sono giorni davvero intensi per la telefonia mobile. Martedì sono stati annunciati gli attesi smartphone Pixel 3 di Google, in una presentazione avvenuta a Londra, mentre la prossima settimana sarà la volta del Mate 20 Pro di Huawei che, sempre nella capitale inglese, sarà lanciato sui mercati mondiali.

Oggi è invece la volta di Samsung Galaxy A9, che sarà svelato a Milano, nella tarda mattinata.

Si tratta di uno smartphone che appartiene alla fascia media del produttore coreano ma che sta facendo parlare molto di sè grazie a una particolarità che dovrebbe essere confermata proprio fra qualche ora: la presenza di ben 4 fotocamere, poste nella parte posteriore del dispositivo (l’evento milanese, non per niente, ha il titolo di 4XFUN).

Secondo uno scatto apparso ieri in rete e diffuso dal celebre leaker Evan Blass, Samsung Galaxy A9 avrà uno schema ottico che si avvale di quattro obiettivi, così abbinati. Un sensore da 8 Megapixel ultra grandangolare, in grado di riprendere una scena fino a 120°, dotato di luminosità F/2.4; un teleobiettivo da 10 Megapixel sempre F/2.4 con zoom ottico 2x; una fotocamera principale da 24 Megapixel F/1.7 e, infine, un “occhio” da 5 Megapixel (F/2.2) che dovrebbe fungere da “depth camera” ossia da obiettivo in grado di catturare il massimo dei dati relativi alla profondità di campo così da poter, anche in post-produzione, sfocare il soggetto o modificare il punto di fuoco dello scatto.

Per il resto, Samsung Galaxy A9 dovrebbe avere un display da 6 pollici ed essere mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 660.

Ci fermiamo qui, per ora. Bisogna attendere ancora poco per ottenere l’ufficialità di queste specifiche. Restate con noi perché nel corso della giornata vi daremo ulteriori informazioni su questo dispositivo e vi mostreremo le prime immagini e i primi video dello smartphone di Samsung.