Galaxy Note 10

Galaxy Note 20: incominciano ad arrivare i primi leaks

La serie Galaxy S20 è ancora stata presentata ufficialmente (lo sarà l’11 febbraio) che già cominciano ad arrivare le prime notizie e indiscrezioni riguardanti il Galaxy Note 20.

La serie Note, solitamente, viene presentata ad agosto e messa in commercio a partire da settembre. Nonostante dunque manchi ancora molto tempo al lancio, Ice Universe, ha cominciato a offrire notizie sul prossimo dispositivo della celebre gamma dotata del pennino.

Galaxy Note 20 dovrebbe offrire una più evoluta implementazione della frequenza di aggiornamento del suo display. Se infatti la gamma S20 supporterà la frequenza di aggiornamento di 120Hz, limitata tuttavia alle risoluzioni fino a Full HD, il Note 20 potrebbe andare oltre e togliere qualsiasi limitazione di risoluzione.

La stessa OnePlus ha di recente condiviso alcuni dettagli sulla sua prossima tecnologia di visualizzazione, che include frequenze di aggiornamento di 120Hz con risoluzione QHD. La tecnologia permette dunque di spingersi ancora più in là nelle velocità di refresh e la novità del Note 20 potrebbe proprio essere rappresentata dalla possibilità di offrire il refresh a 120 Hz nella modalità di risoluzione QHD e senza impattare sulla durata della batteria.

Un’altra interpretazione probabilmente più ambiziosa di “evoluzione” potrebbe riguardare la frequenza di aggiornamento variabile, una tecnologia che i gamers hanno imparato ad apprezzare sui Pc, ma al momento una rarità su smartphone e tablet.

Fonte

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News SamsungTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.