Samsung Galaxy S9 e S9 Plus

Samsung Galaxy S9 e S9+ ufficiali con nuove fotocamere

Si è tenuta questa sera l’annuale conferenza di Samsung a Barcellona a poche ore dall’inizio del Mobile World Congress edizione 2018. Come da tradizione, il colosso coreano ha annunciato i nuovi e attesissimi Galaxy S9 e Galaxy S9+ davanti a una platea di giornalisti e addetti al settore.

In sintesi, non cambia particolarmente il design e neanche le specifiche tecniche, la novità principale risiede nella fotocamera: i nuovi flagship presentano fotocamere più avanzate con doppia apertura focale per foto notturne ancora più chiare e video in super slow motion.

“Il modo in cui usiamo i nostri smartphone è cambiato perché la comunicazione e le forme di espressione si sono evolute”, ha dichiarato DJ Koh, Presidente e responsabile della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics. “Con Galaxy S9 e S9+, abbiamo rivoluzionato la fotocamera dello smartphone. Questi smartphone non solo consentono di acquisire foto e video di alta qualità in qualsiasi situazione ambientale, ma sono progettati per aiutare le persone a comunicare con gli altri ed esprimersi in modo unico e personale”.

Galaxy S9 e S9+: il design

Nessuna grande variazione rispetto ai modelli precedenti. I flagship coreani mantengono un design ricercato con angoli arrotondati e il noto Infinity Display che avvolge i bordi laterali. Dietro, l’unico cambiamento importante, almeno su Galaxy S9+, in cui troviamo due fotocamere disposte verticalmente.

Parlando di centimetri, Galaxy S9 misura 147.7 x 68.7 x 8.5mm e pesa 163 grammi, Galaxy S9+ 158.1 x 73.8 x 8.5mm per 189 grammi.

Galaxy S9 e S9+: specifiche tecniche

Samsung ripropone i display già visti e anche quest’anno troviamo un Amoled QHD da 5.8 pollici per S9 e un 6.2 pollici con la medesima tecnologia su S9+. All’interno troviamo il processore octa-core Exynos 9810 realizzato con processo produttivo a 10nm (4 core a 2.7GHz + 4 core a 1.7 GHz) affiancato da 4 Gb di Ram sul modello S9 e 6 Gb di Ram su S9+. Per entrambi la memoria interna è di 64 Gb espandibile tramite MicroSD.

Le connettività prevedono il meglio di quanto si possa richiedere al giorno d’oggi grazie a Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4/5GHz), Bluetooth® v 5.0 (LE up to 2Mbps), USB type-C, NFC, e GPS (Galileo, Glonass, BeiDou). Come reti mobili troviamo un doppio alloggio ibrido (2 SIM o 1 SIM + 1 MicroSD) in cui viene assicurata la compatibilità con la tecnologia LTE cat.18 che raggiunge una velocità massima di 1.2Gbps.

Non cambiano le batterie rispetto alla gamma Galaxy S8, rispettivamente da 3.000 mAh e 3.500 mAh per il modello più grande S9+.

La nuova fotocamera

Sempre più qualità, sempre più social. L’intenzione da parte di Samsung di alzare l’asticella delle performance è stata chiara ed da questo è nato un nuovo sensore Super Speed Dual Pixel con potenza di elaborazione e memoria dedicata fino a 12 fotogrammi in un secondo. Queste le novità principali:

Super Slow Motion; la registrazione di video può spingersi fino a 960fps con una particolare tecnologia che rileva automaticamente i movimenti all’interno di un fotogramma.

Foto in condizioni di scarsa illuminazione; un problema risolto dal nuovo obiettivo a doppia apertura focale (f1.5-f2.4) in grado di regolarsi automaticamente e far passare più luce quando l’ambiente è buio e meno quando è luminoso.

My Emojigrazie alle quali è possibile creare un avatar con aspetto, suoni e comportamenti del tutto simili a quelli degli utenti. Galaxy S9 e S9+ utilizzano un algoritmo di apprendimento automatico che analizza un’immagine 2D dell’utente e mappa più di 100 caratteristiche facciali per creare un modello 3D che rispecchia e imita le sue espressioni

Bixby; l’assistente personale di Samsung, che utilizza la realtà aumentata e tecnologie di deep learning per fornire informazioni utili sull’ambiente circostante. Con il rilevamento e il riconoscimento degli oggetti in tempo reale, Bixby genera istantaneamente informazioni direttamente nella parte superiore dell’immagine che la fotocamera sta inquadrando. È possibile tradurre lingue straniere e convertire valute in tempo reale con Traduzione Live, ottenere informazioni sui dintorni, acquistare prodotti visti nel mondo reale e monitorare le calorie dei cibi.

Intrattenimento al top

Samsung si è concentrata su questo aspetto per offrire un’esperienza audio ancora migliore durante la visione di brevi video o film. Infatti, gli altoparlanti stereo sono stati realizzati in partnership con AKG e supportano la tecnologia Dolby Atmos per effetti surround.

Galaxy S9: uscita e prezzo

Galaxy S9 e S9+ saranno disponibili nelle colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova tonalità Lilac Purple a partire dal 16 marzo 2018. I prezzi ufficiali sono rispettivamente di 899  e 999 euro.

Tutti i consumatori italiani che decideranno di acquistare uno dei nuovi smartphone Samsung dal 25 febbraio al 15 marzo, potranno accedere al programma di Supervalutazione per restituire il proprio smartphone usato ottenendo fino a 450 euro di contributo.

(Visited 285 times, 1 visits today)