google glass

Google Glass: Big G vuole riprovarci con gli occhiali intelligenti

Sulla spinta del successo della realtà aumentata, Big G potrebbe sviluppare una nuova versione dei Google Glass, gli occhiali intelligenti lanciati qualche anno fa.

Il ritorno dei Google Glass in versione migliorata

Forte del consenso riscosso dalla realtà aumentata nel mondo hi-tech, pare che Google abbia in cantiere il progetto di rilanciare i suoi Google Glass. Nel corso dell’appena concluso Mobile World Congress di Barcellona, il responsabile dei prodotti hardware della casa di Mountain View, Rick Osterloh, avrebbe dichiarato al Telegraph l’interesse dell’azienda di riprendere in mano gli occhialini intelligenti per aggiornarli e riproporli in versione migliorata.

La rivincita, dopo il flop dei primi Google Glass

Lanciati nel 2013, dopo un periodo di lunga attesa e alta aspettativa, i Google Glass prima edizione si rivelarono un flop. Diverse le ragioni: l’interfaccia poco chiara, l’utilità scarsa e le implicazioni anti-privacy senza dubbio erano quelle che più non convinsero i consumatori. Il prodotto perse presto e totalmente appeal, al punto che l’azienda limitò il progetto solo in campo aziendale, proponendolo come gadget professionale. Adesso, però le cose stanno cambiando. L’ascesa della realtà aumentata e l’interesse generato verso le sue applicazioni spingono Big G rilanciare i vecchi Google Glass sotto nuove vesti e con nuove prestazioni.

I tempi non sono ancora maturi per i nuovi Google Glass

Per quanto riguarda le tempistiche, l’azienda non si sbilancia. A Barcellona Osterloh è stato volutamente vago. Si è limitato a dire che l’intenzione di realizzare i nuovi occhialini inteligenti è «molto interessante», anche se «occorrerà del tempo prima che maturino le tecnologie in grado di supportare il prodotto e di renderlo compatibile con le aspettative del pubblico». Nel frattempo Google ha in mente di investire in quest’ambito. A confermarlo il lancio di ARCore, una piattaforma di realtà aumentata per smartphone Android.