Honor 9X

Honor 9X: in Cina venduti 100.000 pezzi in due minuti

Cifre da capogiro, irraggiungibili nel nostro mercato. Ma non rare in Cina. Honor 9X ha venduto 100.000 unità in 2 minuti. La cifra sbalorditiva, a cui si è arrivati conteggiando le vendite sia della versione Pro sia di quella standard, si conferma due volte più veloce rispetto alla quota raggiunta al lancio sul mercato di Honor 8X nel settembre 2018.

Honor 9X e Honor 9X Pro [caratteristiche e prezzi] condividono lo stesso processore Kirin 810, ma hanno un quantitativo di memoria e un numero di fotocamere diversi. Mentre la versione standard viene fornita con 4/6 GB di Ram e 64/128 GB di spazio di archiviazione, la variante Pro può essere acquistata con dotazione di 8/256 GB di memoria. 9X Pro ha anche una fotocamera in più, un sensore ultra grandangolare da 8 Megapixel.

Entrambi i telefoni hanno un display Lcd da 6,59 pollici con risoluzione Full HD+ e una batteria da 4.000 mAh (senza ricarica rapida).

I prezzi (solo cinesi, al momento) variano tra CNY 1.399 (circa 180 euro) e CNY 2.399 (circa 310 euro), a seconda del modello e del quantitativo di memoria. La prossima vendita flash avverrà esattamente tra sette giorni, sempre sui portali di Vmall.com e JD.com.