Honor

Honor: il Ceo conferma il ritorno dei servizi di Google

Tocca al Ceo di Honor fare chiarezza in relazione alla presenta dei servizi di Google sui telefoni del brand cinese. Dopo la separazione di Honor da Huawei, in molti si sono chiesti quando sarebbero potuti tornare a bordo dei telefoni Honor i Google Mobile Services, da Youtube a Chrome, passando per Maps e Gmail.

Ora l’amministratore delegato George Zhao ha chiarito la situazione e afferma che non c’è motivo per cui l’azienda non debba tornare a collaborare con Google.

Finora, la società ha confermato le partnership con Intel, AMD, Qualcomm e MediaTek mentre Google sembra essere il nome mancante più importante dalla lista.

In un’intervista rilasciata al South China Morning Post, il Ceo dell’azienda ha affermato che le due aziende sono già in trattativa. La risposta, però, non chiarisce se il modello Honor V40, lanciato di recente ma per il momento solo in Cina, arriverà in Europa con i servizi di Google. Il mistero dovrebbe però essere sciolto nei prossimi giorni.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Honor NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.