Huawei al Mobile Broadband Forum: il 5G è il futuro anche per le aziende

Ryan Ding, direttore esecutivo di Huawei e presidente del carrier business group, ha affermato che il prossimo decennio sarà l’eta dell’oro per il progresso del 5G in tutto il mondo e che l’intero settore deve avere fiducia nella tecnologia, costruendo le migliori reti 5G per un valore condiviso.

In un discorso tenutosi al Global Mobile Broadband Forum 2020, Ding ha affermato che il 5G si sta sviluppando molto più rapidamente rispetto alle precedenti generazioni di reti di comunicazione. Ad oggi ci sono più di 100 reti 5G consumer in tutto il mondo e i telefoni cellulari 5G economici aumentano di giorno in giorno.

Grazie a questo, sta aumentando il numero di utenti 5G, con i principali operatori che già offrono dei piani dati aggiornati, vedendo un aumento del fatturato medio per utente degli utenti 5G attraverso pacchetti di servizi multimetrici e servizi aggiornati, come messaggistica 5G e chiamata arricchita.

Ma per sviluppare ulteriormente il 5G e incoraggiare più persone ad abbracciarlo, Ding ha invitato gli operatori a puntare in alto nelle loro strategie di costruzione della rete 5G. “Devono fornire copertura in tutti gli scenari, come aree urbane dense, periferie e interni, in modo che gli utenti abbiano sempre accesso ai servizi 5G”, ha affermato. “Gli operatori devono anche migliorare la connettività 5G per offrire un’esperienza costantemente superiore agli utenti”.

Ding ha anche rivolto la sua attenzione alle potenzialità di una tipologia di mercato estremamente redditizio che è il 5G aziendale

“A differenza dei consumatori che si preoccupano maggiormente della velocità dei dati, i clienti del settore aziendale hanno una varietà di esigenze, quindi è fondamentale che gli operatori massimizzino il valore della rete alimentando nuove capacità”, ha affermato Ding. “Per soddisfare queste diverse esigenze, il settore delle telecomunicazioni deve fornire funzionalità di rete fondamentali, servizi di rete altamente affidabili e soluzioni di rete flessibili necessarie per le applicazioni 5G industriali.

A sostenere l’ottimismo di Ding è stato il direttore esecutivo di Huawei, David Wang, che ha fornito dettagli sulle reti 5.5G secondo cui porteranno ad un mondo migliore e intelligente. Wang ha affermato che il 5.5G sarà un’evoluzione del 5G e che non vedeva l’ora di lavorare con i partner del settore per migliorare l’esperienza di interazione in tempo reale per i singoli utenti, potenziare le capacità dell’IoT (Internet delle cose) cellulare ed esplorare nuovi scenari, inclusa la comunicazione a banda larga incentrata sull’uplink, comunicazione a banda larga in tempo reale e comunicazione e rilevamento armonizzati.

“5.5G è la nostra visione per il settore”, ha affermato Wang. “È un miglioramento e un’estensione dei tre scenari 5G standard definiti dall’ITU: eMBB, mMTC e URLLC.”

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.