Huawei Watch GT 2, lo smartwatch campione di autonomia

Huawei ha presentato il suo nuovo Watch GT 2 caratterizzato da un quadrante sportivo rotondo con diametro di 42 o 46 mm e dalla presenza del chip Kirin A1. Lo smartwatch supporta la gestione delle telefonate grazie al collegamento wireless con lo smartphone e offre un’ampia autonomia di funzionamento, un fattore in grado di influenzare molto le scelte d’acquisto dei consumatori. Ma vediamolo in dettaglio.

Kirin A1 e autonomia

Il processore sviluppato da HiSilicon, parte del gruppo Huawei, è fra i protagonisti dello smartwatch. Il chip realizzato integra il modulo Bluetooth, quello audio e la Cpu basata su achitettura Cortex-M7 che garantisce un basso consumo a fronte di prestazioni interessanti. Huawei Watch GT 2 da 42 mm offre fino a una settimana di autonomia con attiva la funzione di monitoraggio del battito cardiaco e la gestione delle notifiche, oltre a 30 minuti di chiamate via Bluetooth (fino a 150 metri di distanza dallo smartphone), 30 minuti di ascolto musicale e 90 minuti di monitoraggio degli esercizi e del sonno. La versione con quadrante da 46 mm invece raddoppia l’autonomia, portandola a due settimane con le stesse funzionalità operative. Per quanto riguarda invece le attività di monitoraggio delle attività sportive con connettività Gps, abbiamo un’autonomia rispettivamente di 15 e 30 ore per i due modelli.

Il display

Huawei Watch GT 2 adotta un display rotondo da 1,39 pollici di diametro con tecnologia Amoled e privo di cornici. La risoluzione del pannello touch, ricoperto da un’innovativa lastra sagomata di 3D glass per un’esperienza d’uso di alto livello, è di ben 454×454 pixel. Il comfort di visione è assicurato da un elevato costrasto e da una vivida gamma di colori.

Le funzioni per lo sport e la salute

Lo smartwatch è in grado di affiancare l’utente in 15 sport: 8 all’aperto e 7 indoor, offrendo l’analisi dei dati sia in fase di pre-attività sia per l’esercizio vero e proprio e sia, infine, per la parte post-esercizio con consigli per migliorare. Insomma, spiega il produttore, è come avere un compagno di allenamento sempre a disposizione. Non è tutto. Huawei Watch GT 2 avvisa l’utente nel caso in cui, durante la giornata, il battito del cuore scende sotto i 50 bpm o se sale sopra i 100 bpm per più di 10 minuti. Grazie alla tecnologia TruRelax, lo smartwatch aiuta ad abbassare il livello di stress quotidiano. Ci sono poi il monitoraggio del sonno, per scoprire eventuali problematiche, e le informazioni su come migliorare il proprio stile di vita.

Prezzi e disponibilità in Italia

Huawei Watch GT 2 disponibile in Italia a partire dal 7 ottobre nella versione con quadrante da 46 cm di diametro. Il prezzo è di 229 euro per la colorazione matte black (nero opaco) e di 199 euro per quella titanium grey (grigio titanio). La versione con quadrante da 42 mm arriverà in seguito a prezzi ancora da definire.
Fino al 6 ottobre è possibile acquistare o preordinare Huawei Watch GT 2 46 mm in uno dei rivenditori aderenti all’iniziativa per ricevere in regalo due Huawei Mini Speaker Bluetooth del valore commerciale complessivo di 59,98 euro. In caso di preordine, è necessario completare l’acquisto entro e non oltre il 27 ottobre. Per ricevere i prodotti sarà necessario effettuare la registrazione, compilare il modulo online e inviare la documentazione richiesta dal 7 al 27 ottobre. L’ elenco dei punti vendita aderenti e il regolamento completo dell’operazione a premi sarà disponibile su www.huaweipromo.it.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei NewsTaggato

Stefano Cavallaro

Giornalista professionista, segue da tempo il settore della consumer electronics con particolare focus su mobile technology e photo imaging. In passato si è occupato di cronaca su radio e giornali locali.