realme

Ifa 2020: Realme ambisce ad entrare nella top 5 dei produttori di smartphone

È stata la prima volta di Realme all’Ifa di Berlino. E anche se il nuovo Ceo Madhav Sheth ha ceduto il palco ai suoi manager, limitandosi ad apparire in un video registrato, il messaggio è arrivato chiaro. Il produttore cinese ambisce a diventare uno dei primi 5 marchi di smartphone in Europa entro la fine del prossimo anno.

Il Vecchio Continente sarà così il secondo mercato più importante di Realme dopo l’India e riceverà un elenco crescente di prodotti per smartphone e AIoT.

Al di là della parte autocelebrativa, Realme ha comunque mostrato alcuni prodotti che vedranno la luce nelle prossime settimane, principalmente dispositivi AIoT: fra questi una Smart TV da 55″, una Smart Bulb e una Smart Cam 360°.

L’azienda prevede inoltre di portare due nuovi auricolari true wireless con cancellazione di rumore chiamati Realme Buds Air Pro e Buds Wireless Pro, nonché un nuovo smartwatch, il Watch S Pro.
Il briefing di ieri ha anche confermato il prossimo lancio europeo della serie Realme 7.

.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.