IFA

IFA: 80% della superficie è stata venduta. I marchi che hanno detto sì e la big che ha dato forfait

Sono già più di 30 i padiglioni della fiera di Berlino che IFA, la più grande esposizione europea di consumer electronics, ha annunciato di aver riempito per l’edizione 2022, che aprirà i battenti dal 2 al 6 settembre prossimi.

Un conteggio a cui si arriva tenendo conto sia della fiera tradizionale sia delle varie esposizioni speciali, alcune delle quali ubicate nel cuore di Berlino.

Ma al di là dei numeri, ciò che conta è che il prossimo settembre, IFA tornerà ad essere la fiera di riferimento del settore della consumer electronics, grazie anche alla presenza di marchi storici provenienti da tutto il mondo.

Come ha voluto ricordare Kai Mangelberger, Direttore di IFA 2022, il numero degli espositori è tornato ai livelli pre-pandemia, con Samsung al CityCube di Berlino, Panasonic al padiglione 27 e LG nella Hall 18, mentre nell’area Elettrodomestici, quasi al completo, esporranno aziende come Bosch, Haier, Miele e Siemens.

Siamo piacevolmente sorpresi dalle numerose iscrizioni. Lavoreremo sugli elenchi degli espositori e sui piani dei padiglioni fino all’ultimo minuto per garantire un posto a ogni espositore e per perfezionare ll’esperienza dei visitatori all’interno dei padiglioni”, ha affermato Mangelberger.

Non ci sarà invece Sony che, il mese scorso, ha ufficialmente comunicato il suo forfait. Da anni occupava un intero padiglione. Un vero peccato, perché IFA continua ad esprimere valori di grande importanza sia per il mercato b2c sia per quello b2b. Solo i mesi che seguiranno all’esposizione ci diranno se il brand giapponese ha avuto torto o ragione a sfilarsi dalla storica kermesse berlinese.

A tenere alta la bandiera italiana all’IFA 2022 ci sarà Bolva Italia, azienda che sviluppa e produce i suoi Tv in Europa e che vanta un laboratorio di ricerca e sviluppo ad Abbiategrasso, alle porte di Milano. Bolva sarà presente alla fiera berlinese al Padiglione 25, stand 273.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.