Huawei Cina

La Cina potrebbe istituire una lista nera delle imprese americane

Secondo il Global Times, un sito di notizie cinese, la Cina starebbe pensando di creare una sua “entity list” in risposta alla lista voluta dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ossia una lista nera contenente i nomi delle aziende con le quali le imprese cinesi non poterbbero intrattenere relazioni commerciali.

Gao Feng, un portavoce del ministero del commercio cinese, ha dichiarato (tramite il portale TechCrunch):

Le imprese straniere, le organizzazioni o le persone che non rispettano le regole del mercato, deviano dallo spirito di un accordo o impongono blocchi o interrompono le forniture alle imprese cinesi per scopi non commerciali e danneggiano seriamente i diritti e gli interessi legittimi delle imprese cinesi, saranno incluse in un elenco di “soggetti inattendibili”.

Il portavoce non ha fatto riferimenti diretti agli Stati Uniti o a società con sede negli Stati Uniti, ma è estremamente probabile che società con sede negli Stati Uniti potrebbero essere incluse in questo elenco, qualora dovesse essere realizzato e reso pubblico.

La Cina ha rifiutato di dettagliare quali sarebbeo le limitazioni imposte alle aziende comprese in questo elenco.

La notizia giunge come un fulmine a ciel sereno e contraddice totalmente la precedente affermazione di Ren Zhengfei, fondatore di Huawei, secondo cui la Cina non dovrebbe rispondere alla Entity list americana con un programma simile. In effetti, il Ceo della compagnia cinese ha detto con chiarezza di considerare Apple come un’azienda “maestro” nel campo della telefonica mobile e che si sarebbe opposto a qualsiasi rappresaglia che la mettesse nel mirino del governo cinese.

Certo, è bene non dimenticare che Huawei e la Cina non sono la stessa cose. È possibile che la Cina possa istituire una Entity List offrendo in tal modo un’ulteriore prova del fatto che il governo del Paese agisce in modo indipendente da Huawei. Molti governi occidentali ritengono infatti che Huawei e la Cina siano un tutt’uno.