Motorola One Vision

Motorola One Vision scatta a 48 Megapixel

Motorola One Vision entra a pieno diritto nell’arena degli smartphone a forte vocazione fotografica in virtù di un sensore d’immagine posteriore da ben 48 Megapixel. “Padrone della notte“, lo definisce Motorola, grazie al fatto che il sensore – che dispone di stabilizzazione ottica – promette performance di alto livello anche in scarse condizioni di illuminazione. La tecnologia Quad Pixel, combinando quattro pixel in uno solo da 1,6 nm, produce infatti uno scatto da 12 Mpixel ad alta luminosità e definizione. Presente anche la funzionalità Night Vision.

Ad alta definizione anche la selfie camera frontale, equipaggiata con un sensore da 25 Megapixel, anch’essa forte della tecnologia Quad Pixel da 1,8 nm. Coordina il tutto una buona dose di intelligenza artificiale, forte di un processore octa core Samsung Exynos octa core da 2,2 GHz, cui si affiancano 4 GB di Ram e 128 GB di storage.

Il display e la batteria

Il display Full HD+ è in formato cinematografico 21:9 e consente un’esperienza visiva fortemente votata ai contenuti multimediali, grazie alla forma allungata . Non c’è il notch perché la selfie camera, come tendenza vuole, va a “bucare” il display in corrispondenza dell’angolo in alto a sinistra. Il pannello è protetto da una lastra in vetro Gorilla Glass 4D. Fra le altre caratteristiche, da menzionare la batteria da 3.500 mAh con tecnologia TurboPower che in soli 15 minuti di ricarica è in grado di offrire fino a 7 ore di autonomia.

Android One

Il sistema operativo è Android 9 Pie aderente al programma Android One, che assicura aggiornamenti mensili della sicurezza per 3 anni e upgrade a due major release del sistema operativo.

Prezzo e disponibilità

Motorola One Vision è in preorder su Amazon.it dal 16 maggio al 1 giugno a 299 euro. I primi 100 che lo ordineranno riceveranno in regalo un paio di auricolari true-wireless Motorola Vervebuds 500.