Paris games week 2017

Paris Games Week 2017: i migliori titoli in arrivo!

Si è appena svolto a Parigi l’evento esclusivo si Sony con la presentazione dei migliori titoli (anche in esclusiva) in arrivo il prossimo anno. Tanti i trailer presentati, così come le interviste alle più importanti software house. Ma andiamo con ordine e vediamo quali a nostro parere sono i titoli più interessanti.

Paris Games Week 2017: i migliori 3 titoli

1- The Last of us: part 2

Presentato in esclusiva il nuovo trailer che, vi avviso, è davvero terrificante (in senso buono ovviamente). Classico esempio di come i videogiochi abbiano attinto a piene mani dal cinema per aggiungere pathos e carisma ai titoli in commercio. Insomma, il primo era un capolavoro e il sequel sembra davvero sulla strada buona.

2- Detroit: Become Human

Per chi, come me, ha un debole per David Cage (Farnheit, Heavy Rain, Beyond: two souls) l’attesa per il nuovo titolo del geniaccio francese è davvero tanta. E il trailer mostrato, pur facendo vedere poco in termini di gameplay, ha comunque rivelato l’ottima fattura del motore di gioco e molti spunti sula trama. Come sempre il fiore all’occhiello del gioco sarà la possibilità di cambiare “gli script” grazie alle scelte del giocatore.

3- Horizon Zero Dawn: the frozen Wilds

Ambientazioni di ampio respiro, mostri terrificati e un comparto grafico da tripla A, lazano le attese per il seguito di Horzon Zero Dawn. Anche in questo caso il trailer non mostra molto, ma le aspettative sono tante.

Molte anche le novità in ambito Playstation VR, ma le vedremo nei prossimi giorni. Chi si fosse perso l’evento in diretta può guardarlo (dura un paio d’ore) a questo link: Paris Games Week 2017

 

 

(Visited 106 times, 1 visits today)

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" è stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar