UI 2

Samsung rivela le novità della sua interfaccia UI 2

Samsung sta attualmente tenendo la Conferenza per gli sviluppatori 2019 a San Jose, in California, dove l’azienda sta mostrando la sua visione per il futuro.
Parte fondamentale di tale visione è la UI 2, la nuova interfaccia dei suoi dispositivi. La casa coreana ha colto l’occasione di quest’evento per annunciare nuove funzionalità che arriveranno presto sui suoi dispositivi mobili.

Uno degli obiettivi principali di One UI 2 è quello di ridurre ulteriormente i popup di notifica in arrivo e altri elementi dell’interfaccia utente come l’HUD del volume. Samsung ha da tempo sposato un approccio all’usabilità con una sola mano proponendo in tutte le sue app e nelle diverse sezioni dei suoi smartphone un’ampia una configurazione tale da permettere all’utente di trovare la maggior parte delle interazioni nella parte inferiore dello schermo.

Anche la modalità Dark è stata rivista e ora include il supporto per ancora più app ed elementi. Altri miglioramenti riguardano l’audio e la visualizzazione delle diverse voci, che diventano sempre più personalizzabili. C’è anche una nuova tastiera con lettere e combinazioni di colori più definite. Alcune app come contatti e messaggi avranno colori più vivaci.
Sul fronte audio, ora c’è un’opzione in grado di amplificare il suono ambientale circostante.

UI 2

Gli utenti beta di tutto il mondo possono già sperimentare le funzionalità della rinnovata interfaccia mentre la versione stabile di One UI 2 dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

Nel corso della conferenza degli sviluppatori, Samsung ha anche presentato il nuovo form factor del prossimo smartphone pieghevole, a cui spetta raccogliere l’eredità del Galaxy Fold.