smartphone market share

Smartphone: per Digitimes mercato in calo dell’8,8% nel 2020

L’istituto Digitimes Research ha presentato un rapporto sulle spedizioni globali di smartphone avvenute nel 2020.

Secondo i dati della società di analisi, il mercato è sceso di circa l’8,8% per un totale di 1,24 miliardi di unità spedite. A causa della pandemia ancora in corso, la domanda e l’offerta di smartphone sono diminuite negli ultimi 12 mesi. Il calo maggiore è stato registrato nel primo trimestre, quando le spedizioni sono diminuite del 20% su base annua.

Samsung, Apple e Huawei sono stati i tre principali produttori di smartphone nel 2020, seguiti da Xiaomi, Oppo e vivo.

Apple e Xiaomi sono state le uniche due società che hanno registrato un aumento delle spedizioni di oltre il 10% rispetto all’anno precedente mentre Samsung e Huawei hanno dovuto affrontare cali a doppia cifra.
L’unico punto positivo – in un anno particolarmente turbolento e complesso – sono stati i tassi di adozione del 5G che, secondo le stime, sarebbero pari a 280-300 milioni di dispositivi. Un deciso aumento rispeto ai 20 milioni di unità del 2019.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.