Kantar logo giallo

Windows Phone: quote di mercato prossime allo 0% secondo Kantar

Microsoft ha già confermato che non ci sono nuove funzionalità e hardware pianificati per Windows 10 Mobile, di conseguenza, non sorprende che la piattaforma continui a perdere quote in ogni singolo mercato del mondo.

Le statistiche fornite da Kantar per il periodo di tre mesi terminato a novembre 2017 indicano che sta accadendo proprio così: i telefoni Windows si avvicinano allo 0% delle vendite anche in Europa dove il sistema operativo mobile di Microsoft ha avuto più successo che altrove.

Quote di mercato windows phone

Nello specifico, i telefoni Windows hanno perso il 2,1% in Germania con una quota di vendita dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre nel Regno Unito la piattaforma è scesa dall’1,7% allo 0,6%. Il calo è stato ancora più consistente in Francia, dove ha raggiunto il 3,1% e ora è allo 0,5%. In Spagna i dispositivi con Windows Mobile sono diminuiti dello 0,5%.

Nell’UE5 la quota è di appena 0,7%, in calo del 2% rispetto al 2,8% che il sistema operativo presidiava l’anno scorso.

Fuori dall’Europa

Le cose non vanno meglio negli Stati Uniti dove il mercato è dominato dai dispositivi Android e iOS. La quota di Windows Phone è diminuita dello 0,3%, mentre Android è aumentato del 4% portandosi al 59,4%. Ciò significa che quasi 6 telefoni su 10 venduti negli Stati Uniti a settembre, ottobre e novembre montano Android.

L’unico mercato in cui i telefoni Windows sono migliorati è la Cina, dove ha registrato una crescita dello 0,1% per una quota di vendita totale dello 0,2%. Una piccola goccia in un mercato dominato da Android stabile intorno al 75,5%.

Nel complesso, è abbastanza chiaro che gli smartphone Windows sono in via di estinzione e senza un segnale di Microsoft probabilmente accadrà il peggio. Come più volte confermato, l’azienda è concentrata sul miglioramento delle sue app e dei servizi per iOS e Android.

(Visited 150 times, 1 visits today)