Candy Crush Saga e Angry Birds: i rompicapi per eccellenza su Android e iOS

Candy Crush Saga e Angry Birds sono in assoluto i giochi gratuiti più popolari per smartphone e tablet Android e iOS oltre ad essere i più scaricati. Candy Crush è riconosciuto come il gioco più dolce che c’è: la parola candy in inglese, infatti, vuol dire “caramella”.

Si tratta di un classico rompicapo in cui vanno abbinate tre o più caramelle alla volta per realizzare il giusto incastro e ottenere sempre più punti.

Il gioco più dolce su smartphohne

Una volta installata l’applicazione da Play Store è necessario avviarla. Cliccare sul pulsantino a sfondo rosa “Gioca” per iniziare a giocare. Il display mostrerà un percorso diviso in tanti livelli: si parte dal numero 1 per finire al 2858. Scegliere la prima tappa del percorso e cliccare di nuovo su “Gioca” per iniziare ad abbinare le caramelle con lo stesso colore in modo da formare file di minimo numero 3 candy e incominciare a liberare spazio per far scendere nuove dolci caramelle.

Le caramelle multicolore vanno spostate da destra verso sinistra e dall’alto verso il basso a seconda della combinazione di colore che si vuole realizzare. Nel contempo in alto vengono visualizzati anche i bonus e i punti della partita in corso fino all’obiettivo da raggiungere, mentre in basso a destra sono evidenziate le mosse con il numero di abbinamenti e spostamenti che si possono effettuare prima che la partita finisca. La partita termina quando si esauriscono le mosse a disposizione o dopo aver raggiunto l’obiettivo del gioco.

Ogni volta che si eliminano delle caramelle si guadagnano punti attraverso i quali progredendo si sale sempre più di livello. Se non si guadagnano abbastanza punti per completare il livello si perde una vita e il gioco si blocca per un certo numero di minuti impedendo di proseguire.

Come associare 3 o più caramelle

Per associare tre o più caramelle bisogna toccare sul display per spostare le caramelle nella direzione studiata e abbinarle per forma e colore in gruppi di 3 o più. Associando tre o più caramelle si libera il posto per posizionare le altre e combinare una nuova fila da far scoppiare!

Trucchi per vincere su Candy Crash Saga

Se con abilità si abbinano 4 o 5 caramelle, si creano delle candy speciali con forme differenti ma con gli stessi colori. Giocando, i casi che si verificano sono diversi:


• Abbinando 4 caramelle si crea una caramella speciale (quella a strisce per intenderci): se questa viene accostata ad almeno altre 2 dello stesso colore elimina una fila o una colonna intera di caramelle;

• Abbinando 5 o più caramelle disposte a forma di T o di L si crea una caramella incartata. Le caramelle incartate esplodono due volte e così facendo eliminano tutte le caramelle intorno ad esse in un raggio di 3 x 3;

• Abbinando 5 caramelle sulla stessa linea si genera una bomba colorata che assomiglia a dei cioccolatini cosparsi di granella e zucchero colorato. Quando si scambia di posto la bomba con una caramella vicina di un dato colore vengono eliminate tutte le caramelle dello stesso colore. Pertanto, è opportuno scegliere con attenzione il colore delle caramelle da eliminare per ottenere più punti possibili.

Come raggiungere l’obiettivo del livello

Ogni livello ha un determinato scopo: può essere quello di arrivare a un numero specifico di punti, distruggere degli elementi (ad esempio le gelatine) oppure far scendere gli ingredienti verso il basso. Si può giocare a livelli di difficoltà crescenti suddivisi in gruppi di quindici, ognuno con un piano di gioco e un obiettivo diverso.

Raggiunti livelli alti a un certo punto viene richiesto un pagamento in denaro per continuare. Un’alternativa preferibile è coinvolgere nel gioco gli amici di Facebook per ottenere altri livelli di possibilità di gioco. Candy Crush è un gioco social e virale convincere gli amici a giocare porta dei vantaggi in termini di riuscita e sviluppo del gioco.

App Angry Birds per chi non ha perso la voglia di giocare

Chi non si è lasciato sfuggire l’app Angry Birds, il vero e proprio tormentone del web, gioco e passatempo brain trainer. Entrare nel mondo di Angry Birds significa trascorrere momenti di gioco esilaranti in compagnia di un gruppo di animaletti battaglieri. Tra le recensioni, questo gioco ha un indice di gradimento altissimo sul web con milioni di fan tant’è che con il tempo si è creato un vero e proprio merchandising con fumetti e cartoni ispirati alle vicende narrate nel gioco. D’altronde, i giocatori sono grandi e piccoli.

Angry Birds è un videogioco rompicapo a livelli progressivi. E’ possibile giocare sui dispositivi Android, iOS e Playstation Portable, Microsoft Windows. I protagonisti del gioco sono un gruppo di coloratissimi uccellini, i Birds, davvero arrabbiati (Angry) con la tribù dei maialini che ha rubato le loro uova. L’obiettivo del gioco consiste proprio nell’aiutare a distruggere i Piggies porcellini.

Per vendetta gli amici uccellini utilizzano una fionda condotta dal giocatore che lancia proiettili contro i nascondigli e le costruzioni fantasiose dei maialini Per usare la fionda basta allungare l’elastico trascinandolo da destra a sinistra. Con un po’ di pratica si acquisisce subito dimestichezza per capire da quale altezza far partire gli uccellini per determinare la traiettoria desiderata e rendere il lancio efficace.

Alcuni birds sono presenti solo in determinati livelli di gioco. Red per esempio è il capo rosso dei birds, Terence molto simile a Red è un arma micidiale considerata la sua dimensione, Matilda è l’uccellino bianco che depone le uova in volo e una volta toccate si trasformano in vere e proprie bombe ad alto potenziale, Bob è l’uccellino nero a forma di ovale che esplode appena attera, Blues dal colore blue è il triplicatore di potenzialità distruttiva perché una volta toccato in volto si divide in tre diversi uccellini. Quando si arriva ad un livello elevato è necessario acquistare Might Eagle, la grande aquila per potenziare la squadra volante. E’ un’azienda finlandese, la Rovio a inventare l’app game Angry Birds presente in tutti gli store, per scaricarla sullo smartphone clicca qui.