Galaxy Note 20

Galaxy Note 20+: primi rendering dello smartphone con il pennino di Samsung

Poche caratteristiche tecniche ma tante immagini per cercare di scoprire come sarà il Galaxy Note 20+, il celebre smartphone di Samsung dotato di pennino, che dovrebbe arrivare in estate. I primi rendering, pubblicati da Pigtou, mostrano uno smartphone leggermente più grande del Galaxy Note20, con un design della fotocamera è un po’ diverso. Al momento, però, non è ancora chiaro quale sarà la configurazione di lenti e obiettivi.

Il Samsung Galaxy Note 20+ sarà lungo 165 mm, largo 77,2 mm e spesso solo 7,6 mm alla base (10,7 mm in prossimità del rigonfiamento della fotocamera). Ciò lo renderebbe leggermente più alto rispetto al predecessore Galaxy Note10+ mentre il resto delle dimensioni rimarrebbero praticamente identiche. Il telefono avrà la parte superiore e inferiore piatta, mentre sia il pannello anteriore sia quello posteriore avranno linee incurvate.

https://www.youtube.com/watch?v=pS8bErtjIDQ&feature=emb_title

Lo schermo sarà interrotto da un piccolo foro che ospita una singola fotocamera, mentre il tasto di accensione e il bilanciere del volume saranno collocati sul lato destro. Il posizionamento sul lato sinistro che ricordiamo sulla famiglia Note 10 non sarebbe infatti stato accolto con particolare calore dai consumatori. Il pulsante Bixby sembra invece scomparso definitivamente.

Per quanto riguarda le specifiche, finora ci sono solo voci che il Note 20+ avrà fotocamere migliori rispetto al suo fratello minore. Il nuovo modello, come da tradizione, dovrebbe essere presentato ad agosto da Samsung.

L’evento potrebbe avvenire solo online a causa dell’emergenza sanitaria che coinvolge ancora molti Paesi del mondo.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News SamsungTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.