Huawei notch

Huawei P11: avrà il notch in stile iPhone X?

Huawei sarebbe pronta a sconvolgere il design e le linee della sua serie P, che oggi conta il P10 come suo alfiere. Proprio come realizzato dal principale concorrente Samsung, il produttore cinese starebbe per creare una profonda cesura rispetto alla gamma precedente, innovando design e caratteristiche tecniche.

E fra i primi cambiamenti non possiamo non riportare quanto scritto, in esclusiva, dal portale americano Xda developers. Il sito, dopo aver analizzato la veridicità di alcune immagini apparse in rete, ritiene che il prossimo top di gamma di Huawei, il P11, avrà un display senza bordi e il notch, ossia quella sagomatura nella parte alta del display resa celebre da iPhone X.

La notizia sarebbe confermata anche da alcuni pezzi di software di sistema che farebbero diretto riferimento al notch (ro.config.hw_notch_size).

L’ipotesi sembrerebbe avvalorata anche dall’inedita configurazione del display da 6 pollici CMD TFT 2160×1080 LCD, pannello Samsung, che avrebbe una risoluzione di 2244×1080 pixel. Tale discrepanza potrebbe essere dovuta proprio dalla presenza del notch.

Huawei P11, la cui presentazione è attesa per il Mobile World Congress di Barcellona, integrerà il processore HiSilcon Kirin 970, ultimo nato di casa Huawei, la stessa CPU utilizzata sulla gamma Mate 10 e Honor V10. Ci saranno Android 8 Oreo e l’Usb 3.1 con porta Type C e il software Easy Projection per collegare il dispositivo in modo semplice a schermi esterni, così da visualizzare i contenuti multimediali con una migliore qualità.

AL momento si conosce il nome in codice del nuovo prodotto, che è Emily, del quale sono state scoperte quattro varianti: EML-AL00, EML-L09, EML-L29, and EML-TL00. Più complicato capire a cosa questi numeri si riferiscano ma sembra lecito ipotizzare vi sarà una versione europea single Sim e un’altra dual Sim.