Huawei vuole tornare regina della ricarica rapida

Le batterie in grado di durare settimane sono ancora ben lontane e di conseguenza i produttori sono alla ricerca di soluzioni alternative come la ricarica rapida e la ricarica wireless. In questo scenario, Huawei potrebbe spingersi oltre i propri limiti offrendo un caricabatterie da 66W, ovvero il più potente sul mercato.

Stando a quanto scoperto dal leaker cinese “Digital Chat Station” tra i documenti della 3C (ente di certificazione cinese), il produttore cinese vorrebbe presentare uno smartphone con un caricabatterie particolarmente potente.

La tabella in questione segnala l’esistenza di un caricabatterie da 66W (11 V/6 A), superando quindi il record del gruppo BBK che offre ad oggi un caricabatterie da 65W su Oppo Find X2 Pro e Realme X50 Pro.

Presto Huawei potrebbe quindi proporre lo smartphone con il caricabatterie più veloce al mondo e osservando il calendario e le abitudini dell’azienda cinese, possiamo aspettarci che il primo modello a debuttare con questa tecnologia sia Huawei Mate 40 Pro.

Conquistare la corona non placherà comunque la voglia di osare sempre di più e da quello che sappiamo, Xiaomi è già a lavoro su un caricabatterie 100W. Naturalmente, questo tipo di tecnologia non è priva di vincoli, sia per la stabilità della batteria sia per il riscaldamento del dispositivo. L’impresa è realizzare una ricarica ultra-rapida senza pericoli e Samsung con il Galaxy Note 7 lo sa bene…

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.