iPhone flessibile: Apple registra il brevetto

Apple brevetta l’iPhone flessibile. Il melafonino del futuro potrà dunque essere curvato senza problemi (chi si ricorda il bendgate di iPhone 6 Plus?) e tenuto nelle tasche posteriori dei pantaloni proprio come si fa con il portafogli. iPhone sarà così anche più resistente ad eventuali cadute, grazie alla possibilità di assorbire almeno in parte l’impatto.

La flessibilità dell’iPhone del futuro di piegarsi e deformarsi gli sarà conferita da componenti elettronici e moduli in parte rigidi e in parte flessibili. Oltre alle caratteristiche di resistenza e di comodità di trasporto, la nuova tecnologia potrebbe avere impatto anche nell’esperienza d’uso, consentendo nuove gesture e modalità di interazione con iPhone.

##BANNER_QUI##

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Senza categoria

Stefano Cavallaro

Giornalista professionista, segue da tempo il settore della consumer electronics con particolare focus su mobile technology e photo imaging. In passato si è occupato di cronaca su radio e giornali locali.