lg-webos

LG WebOS TV ora anche sui televisori di altri brand

È una piccola rivoluzione è quella che LG sta preparando per il segmento dei Tv. Il produttore coreano ha infatti deciso di rendere disponibile l’apprezzata piattaforma WebOS TV, quella che anima i propri smart Tv, a produttori terzi. «Questa iniziativa – spiega il big sudcoreano – ha il potenziale per rimodellare il business dei TV sia per i fornitori di tecnologia sia per i fornitori di contenuti, aumentando significativamente la presenza e la rilevanza di LG nel mercato globale dell’home entertainment».

Caratterizzato da un’interfaccia utente intuitiva e affinata nel tempo (il suo debutto sul mercato risale al 2014), WebOS TV ora giunto alla sua versione 6 offrirà ai produttori che decideranno di adottarlo in licenza sulle proprie gamme, funzionalità come la ricerca e il controllo vocali, gli algoritmi AI integrati e la connettività semplificata. E, naturalmente, saranno in grado di offrire ai propri clienti l’accesso ad applicazioni di servizi streaming come Netflix, YouTube, Amazon Prime Video e DAZN e a LG Channels, il servizio gratuito di streaming di contenuti premium del brand.

LG NanoCell 49NANO866NA Smart...
35 Recensioni
LG NanoCell 49NANO866NA Smart...
  • REAL 4K E PURE COLORS: Vivi un'esperienza di visione...

A oggi, fa sapere LG, oltre venti produttori – tra cui RCA, Ayonz e Konka – hanno scelto WebOS Tv e altri dovrebbero arrivare in futuro. «La piattaforma WebOS fornisce uno dei modi più semplici e comodi per accedere a milioni di ore di film e spettacoli televisivi», ha dichiarato Park Hyoung-sei, Presidente di LG Home Entertainment Company. «Accogliendo altri produttori nell’ecosistema WebOS TV, ci stiamo avviando verso un nuovo percorso che permette a molti nuovi proprietari di TV di sperimentare la grande User Experience e le funzionalità che sono disponibili sui televisori LG. Non vediamo l’ora di portare questi clienti nell’incredibile mondo di WebOS TV».

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in LG NewsTaggato

Stefano Cavallaro

Giornalista professionista, segue da tempo il settore della consumer electronics con particolare focus su mobile technology e photo imaging. In passato si è occupato di cronaca su radio e giornali locali.