Huawei Mate X 5G

Tutto esaurito per Huawei Mate X alla prova della prima flash sale cinese

Huawei ha finalmente messo in vendita Mate X, il suo primo smartphone pieghevole. È avvenuto in Cina, dove il dispositivo era in prevendita dal 23 ottobre scorso. Ora, invece, Mate X è stato il protagonista di una cosiddetta “flash sale”, ossia un’operazione promozionale in cui il modello è stato in vendita per poche ore. La produzione di massa di questo modello era iniziata attorno alla metà di ottobre.

Il risultato è stato un “tutto esaurito” immediato. Ora Huawei non ha rivelato il numero dei dispositivi disponibili per la flash sale ma tutte le unità sono andate esaurite in pochi minuti. La prossima vendita flash è prevista per il 22 novembre.

Lo smartphone ha un display Oled da 8″pieghevole che si trasforma in un doppio visore quando è chiuso (6,6″ sul davanti e 6,38 “sul retro).

Mate X integra il chipset Kirin 980 abbinato a un modem 5G interno (questa almeno la versione per il mercato cinese). Offre 8 GB di RAM e 512 GB di memoria, con la possibilità di estendere la capacità di archiviazione fino a 256 GB con l’impiego di schede di memoria nano SD. Non manca la ricarica rapida da 55 W.

Mate X è stato posizionato a un prezzo di 16.999 CNY, che si traduce in circa 2.200 euro.