spotify streaming dispositivo auto

Spotify, nel futuro un accessorio per auto

Spotify sta guardando con interesse il segmento dello streaming musicale in auto e, da quello che si dice in giro, potrebbe entrarci già da questo mese.

Un giorno dopo essere entrata in borsa per un valore finale di 29,5 miliardi di dollari, la società ha annunciato che pubblicherà notizie relative al prodotto il 24 aprile. Non è stato fornito alcun chiarimento ufficiale sulla questione ma l’azienda sta lavorando su un dispositivo che verrebbe incluso nell’abbonamento mensile di 12.99 dollari a condizione che il cliente accetti un impegno di un anno dal valore di 155 dollari. Il gadget è destinato a essere installato su un cruscotto del veicolo e consentire lo streaming, oltre a supportare i comandi vocali.

Al momento non è chiaro se il corpo circolare dell’accessorio sarà sensibile al tocco o se il dispositivo consente solo l’interazione fisica tramite i due pulsanti laterali per mixare una playlist e riprodurre o sospendere l’audio. L’immagine mostra anche un anello a LED attorno alla parte circolare del suo corpo.

Secondo un altro abbonato di Spotify, la società punterebbe tutto sulle funzionalità 4G del gadget come uno dei suoi principali punti di forza, suggerendo che l’utente è destinato a consentire operazioni completamente indipendenti.

(Visited 71 times, 1 visits today)