WhatsApp-chat-segreta

WhatsApp, profilo invisibile e chat segreta

WhatsApp introduce la chat segreta e il profilo anonimo, soprattutto per gli utenti Android. Proprio così. L’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa e usata del globo consente di assumere un account a scelta invisibile e di chattare di nascosto. Come? Basta applicare qualche semplice accortezza. Di seguito i passaggi da seguire, step by step.

Profilo anonimo e chat segreta

Innanzitutto con contatto segreto si intende un numero che il telefono non riesce a sincronizzare perché risulta nascosto nei gruppi speciali della rubrica. Quindi, la prima cosa da fare per provare a chattare “in sordina” sarà selezionare i contatti ai quali si vorranno nascondere la conversazione e raccoglierli in un gruppo. Bisognerà poi andare sulle impostazioni del nostro smartphone e selezionare i contatti da visualizzare, con il comando “personalizza”. A questo punto si selezioneranno tutti i contatti che si vorranno visualizzare, tranne quelli inseriti nel gruppo segreto. In questo modo si potrà rimanere invisibili per determinati contatti, ottenendo la chat segreta.


Privacy e dintorni

E se non si vuole chattare in segreto del tutto, ma semplicimente proteggere la propria privacy su WhatsApp, ecco alcuni spunti utili. Per non far sapere  le proprie abitudini ai contatti che in rubrica, come l’ultimo accesso su WhatsApp, basta modificare le impostazioni direttamente dall’app ed eliminare l’opzione. In questo caso, però, si perde la possibilità di visulizzare l’ultimo accesso anche dei proprio contatti. Lo stesso vale per la visualizzazione delle spunte blu o verdi: si può disattivare, sempre dalle impostazioni dell’app.