WhastApp

WhatsApp: come ricevere un pagamento in chat con PayPal

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica ad oggi più diffusa al mondo. Di proprietà di Facebook conta circa 1,5 miliardi di utenti che la utilizzano quotidianamente per scambiarsi messaggi (di testo e audio), foto, video e file.

Ma l’app non è solo questo, perché permette di fare molto di più. Una delle funzioni maggiormente apprezzata, ad esempio, è quella di utilizzare WhatsApp per ricevere un pagamento con PayPal direttamente tramite la chat.

La procedura è piuttosto semplice e, soprattutto, sicura. Basta avere un account PayPal che si può aprire in pochi minuti e gratuitamente a questo indirizzo. È possibile aprire sia un account privato sia un account business.

Ma come è poi possibile pagare su WhasApp con PayPal? Basta sfruttare la funzione PayPal.me che permette a qualsiasi utente iscritto alla piattaforma di pagamento di creare un link univoco. Entrate in PayPal, alla voce PayPal.me. L’app vi chiederà di caricare una foto, così da essere meglio riconoscibili dai vostri conoscenti. Potrete comunque decidere di non inserirla. Il sistema vi proporrà il link paypal.me/ e a questo punto vi basterà inserire il vosto nome, nick, soprannome o cognome dopo la “/”. L’app vi dirà in tempo reale se il vostro nome può essere convalidato o è già in uso da parte di qualche altro utente (come detto il link è univoco). Tutto in pochi secondi.

Da questo momento in poi, ogni volta che avrete la necessità di ricevere o effettuare un pagamento tramite PayPal, vi basterà aprire WhatsApp e inviare questo link.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.