WhatsApp rosa

La nuova truffa di WhatsApp. Attenti se diventa rosa

Se sul vostro telefonino l’icona di WhatsApp è diventata rosa, sarà il caso di preoccuparsi. Si tratta infatti dell’ultima frontiera delle truffe perpetrate attraverso la nota applicazione, segnalata dal portale Laleggepertutti.it.

In pratica, molti utenti avrebbero già ricevuto un link con l’invito a scaricare la nuova versione di WhatsApp Rosa, caratterizzata appunto dal cambio di colore della sua icona, che passa dal verde al rosa.

In realtà, non si tratta di una versione al femminile, né di un software che aggiunga nuove funzioni, ma solamente di una truffa bella e buona. Infatti, appena installata, l’applicazione sparisce dalla schermata di home del dispositivo e resta attiva in background ma continua a lavorare per sottrarre i dati delle vittime, fra cui la rubrica dei contatti. E qui viene la parte peggiore della truffa: impossessandosi dei contatti infatti, l’app malevola spedisce ai nostri amici il link per scaricare WhatsApp rosa, moltiplicando così i danni.

L’app, una volta entrata nello smartphone, sarebbe anche in grado di accedere alle foto e, persino, alle password del conto bancario.

Come intervenire qualora si sia stati così sbadati da scambiare il software dannoso per la celebre app di messaggistica? Ovviamente cancellarla immediatamente, cercando così di mettere al sicuro il proprio dispositivo? Meglio chiudere anche ogni sessione eventualmente aperta nel browser e ripulire la sua memoria.

Il consiglio generale, tuttavia, è sempre quello di non cliccare mai alcun link non conosciuto che proviene da una chat, anche se vi proviene da un contatto conosciuto, che potrebbe essere stato vittima di un’attività di hackeraggio.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.