Xiaomi Black Shark 2

Xiaomi Black Shark 2 ufficiale, il gaming phone per eccellenza

Circa quattro mesi fa Xiaomi ha lanciato in Cina Black Shark 2 (recensione) e, notizia di oggi, Black Shark 2 Pro è ufficiale con il nuovissimo Snapdragon 855 Plus.

Design e display

Il gaming phone si presenta con un design non molto diverso dalla versione standard: il retro ora ha un aspetto ancora più aggressivo e ci sono luci RGB dappertutto. Il logo si illumina e le doppie fotocamere sono posizionate verticalmente.

Xiaomi Black Shark 2 Pro offre lo stesso display 19.5:9 come il suo predecessore ed ha un pannello AMOLED FHD+ da 6,39 pollici con un lettore di impronte digitali sullo schermo. La latenza al tocco è ora di 34,7 ms rappresentando un miglioramento rispetto alla latenza al tocco di 43,5 ms dello schermo del modello attuale.

Specifiche tecniche

Ci sono solo due opzioni di archiviazione: 12/128 GB e 12/256 GB perché l’aggiornamento più significativo si presenta sotto forma processore grazie all’arrivo di Snapdragon 855 Plus che racchiude un miglioramento del 5% in termini di CPU e del 14% in termini di GPU rispetto allo Snapdragon 855. Su AnTuTu il punteggio è stato talmente alto da superare i 500.000.

Lo spazio di archiviazione è di tipo UFS 3.0, che lo rende il terzo telefono dopo la serie OnePlus 7 e Asus ROG Phone 2 a disporre di spazio di archiviazione USB 3.0 con tali velocità di scrittura e lettura più elevate.

C’è una configurazione a doppia fotocamera sul retro che include un sensore Sony principale da 48 Megapixel con apertura f/1.75 e una fotocamera grandangolare da 13 Megapixel secondaria che è un piccolo aggiornamento rispetto alla fotocamera secondaria da 12 Megapixel del Black Shark 2. La fotocamera frontale è uno obiettivo da 20 Megapixel f / 2.0. La batteria sotto, invece, è un’unità da 4.000 mAh abilitata alla ricarica rapida da 27W.

Uscita e prezzi

Infine, per quanto riguarda i prezzi, lo Xiaomi Black Shark 2 Pro è disponibile in vari colori oltre al nero/verde e argento/blu. Ecco i prezzi:

  • 12 GB di RAM + 128 GB di ROM (circa 400€ al cambio)
  • 12 GB di RAM + 256 GB di ROM – 3.499 Yuan (circa 480€)

Il telefono sarà in vendita a partire dal 2 agosto in Cina. Ancora nessuna indicazioni sul lancio in Italia.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.