Xiaomi sbarca in Italia e cerca “casa” a Milano

Xiaomi arriva in Italia: adesso è ufficiale. Dopo aver visto la vendita su Amazon Italia di alcuni smartphone del colosso cinese, come il Mi A1, e dopo aver messo in moto la ricerca e selezione di personale via LinkedIn (e non solo) di nuove risorse made in Italy, arriva ora la consacrazione di Facebook.  L’apertura del profilo di Xiamo Italia sul social più potente del mondo è un primo indizio. Il secondo è l’immagine pubblicata ieri, lunedì 29 gennaio.

Xiaomi saluta l’Italia su Facebook

Xiaomi si presenta su Facebook e saluta l’Italia con un’immagine e un messaggio che non solo esprimono l’italianità in tutto e per tutto, ma che trasmettono anche il desiderio e la volontà aziendale di far breccia nel cuore degli italiani. L’immagine mostra la mascotte di Xiaomi in sella a una Vespa che saluta sorridente e festosa; sullo sfondo l’Arco di Costantino a Roma. E in accompagnamento il messaggio, scritto rigorosamente in italiano e giocato sul tricolore rosso, bianco e verde: “Ciao ITALIA”.

Xiaomi aprirà uno store a Milano

Se due indizi fanno una prova, allora è proprio ufficiale l’arrivo dell’azienda cinese, già planata pochi mesi fa in Spagna, nel Belpaese. A confermarlo ulteriormente sono le attendibili fonti di Cellulare Magazine che riferiscono il semaforo verde scattato in azienda per la ricerca di una location all’ombra della Madonnina. Proprio così. Xiaomi si è guardata in giro e ha scelto di puntare Milano per aprire il suo flagship store. Dove? In pieno centro, a pochi passi dal Duomo.

(Visited 105 times, 1 visits today)