Xiaomi Mi Mix Alpha

Xiaomi Mi Mix Alpha: fotocamera da 108 Megapixel e design innovativo

Il nuovo smartphone di Xiaomi presenta un display avvolgente, una fotocamera da 108 Megapixel e l’ultimo chipset di Qualcomm.

Xiaomi Mi 9T Dual SIM 128GB...
1.588 Recensioni
Xiaomi Mi 9T Dual SIM 128GB...
  • Amoled touchscreen capacitivo, 16m colori, 6.39 inches,...

Tuttavia, avrà un costo di 19.999 CNY – che superiore a € 2.500. Sì, il Mi Mix Alpha è più costoso del Samsung Galaxy Fold e del Huawei Mate X. Lo splendido telefono avrà chipset Snapdragon 855 Plus, 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione. La batteria è da 4050 mAh con ricarica rapida cablata da 40 W. Questa è la parte meno intrigante: più interessante è il display reale che gira intorno al telefono.

Xiaomi afferma che questo design gli consente di raggiungere un rapporto schermo-corpo del 180%. È superiore anche al telefono pieghevole Mate X.
Il pannello ha cornici spesse 2,15 mm nella parte superiore e inferiore e una striscia per la fotocamera sul retro, con le lenti protette da un vetro zaffiro. I bordi sono sensibili alla pressione e sui quali saranno mostrate le notifiche. Non ci sono altoparlanti o altri fori: il sensore di prossimità è ad ultrasuoni, l’audio è disponibile grazie alla “Display Acoustic Technology” e la tecnologia avanzata di reiezione del palmo. Si dice che la parte del display sul retro abbia algoritmi AI che rilevano scenari chiave come chiamare un taxi, utilizzare i dispositivi Xiaomi a casa con l’app Mi Home o quando ne hai bisogno per recuperare l’itinerario di volo. Ovviamente, puoi anche usare il retro per i selfie: ora hai tutti i 108 Megapixel per i selfie.

Penseresti che questo dispositivo sia estremamente fragile, ma Xiaomi ha fatto del suo meglio per proteggerlo:la struttura è una lega di grado aerospaziale, mentre la striscia posteriore è in ceramica con già menzionata protezione in vetro zaffiro per la fotocamera.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.