Ello, il social senza pubblicità

Ello affila le armi. Il social network anti Facebook, ancora in fase di sviluppo, continua a pubblicare dati e informazioni relativi alla sua futura attivazione e al suo funzionamento. In particolare, di recente sul sito sono apparse le indicazioni sul modello di business che Ello si prefigge di mantenere.

Ovvero i fondatori del social network hanno adottato uno statuto che impedisce la vendita di spazi pubblicitari perché la società si è costituita come ente pubblico per beneficienza, così da distogliere l’attenzione dai guadagni nudi e crudi. Le fonti finanziarie di Ello saranno quindi gli investimenti: finora sono stati raccolti 5,5 milioni di dollari da fondi di investimento.

Nel momento in cui si scrive questo inedito social network può già contare su una base di 1 milione di utenti coinvolti a porte chiuse per la fase di sviluppo della piattaforma. A cui si sommano oltre 3 milioni di richieste di accesso in attesa di essere esaudite. Eppure, per quanto piccolo, Ello ha già obbligato Facebook a una serie di contromosse, tra cui il servizio Rooms per garantire conversazioni super private tra gli utenti.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Senza categoria

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.