Huawei Mate 40

Huawei Mate 40 Pro: ecco il primo video “rubato”

Un video girato in metropolitana, come già visto tante volte in passato, una persona con uno smartphone fra le mani, circondato da tanta gente. Difficile pensare a un caso. Molto probabilmente è solo iniziata l’attività marketing per il lancio di un nuovo dispositivo: in questo caso il Huawei Mate 40 (il video qui).

Il presunto telefono è, come detto, il Mate 40 Pro del produttore cinese con schermo curvo waterfall, un piccolo foro nel display e il pulsante di accensione in colore rosso, accanto al bilanciere del volume.

A un esame più attento, il ritaglio della selfie cam appare più sottile di quello visto sul P40 Pro, il che è in linea con le indiscrezioni delle ultime settimane. La serie Mate 40 debutterà con il chipset Kirin 9000 da 5 nm e dovrebbe essere caratterizzato da una fotocamera con design circolare.

Il sensore principale dovrebbe essere da 108 Megapixel abbinato a un’ottica periscopica con zoom ottico 5x. I moduli rimanenti saranno probabilmente sensori ultrawide e ToF. La serie Mate 40 dovrebbe debuttare ad ottobre.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.