Il tris d’assi di Beghelli (video)

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Il celebre tasto rosso “Salvalavita” sale a bordo di una moltitudine di nuovi prodotti, per rendere sempre più accessibili i servizi di assistenza e sorveglianza di Beghelli.

La gamma del produttore emiliano è ampia e profonda e consente a ciascuno di scegliere il dispositivo più utile per le proprie esigenze. Se il telefono cellulare rappresenta uno dei principali strumenti di comunicazione, ancora più accattivanti sono alcune soluzioni alternative, come l’inserimento del tasto SOS su prodotti che si ispirano ai recenti smartwatch o, ancora di più, un piccolo box che può essere utilizzato come portachiavi, ma capace di mandare messaggi di soccorso e ricevere telefonate in vivavoce.

Abbiamo provato queste tre soluzioni: il telefono Beghelli SLV18, l’orologio Beghelli Watch e Beghelli Pocket, un piccolo portento tecnologico.

Beghelli Salvalavita SLV18

Il più classico dei cellulari a conchiglia incorpora il tasto SOS Salvalavita sul dorso e può utilizzare tutti i servizi in abbonamento del Centro Salvalavita h24. Il telefono, dopo la pressione per due secondi del tasto Salvalavita, può lanciare chiamate in vivavoce e SMS a 10 numeri di emergenza precedentemente impostati. Tutti gli utenti potranno apprezzare l’estrema facilità di utilizzo, che deriva dalla presenza di tasti molto grandi e di funzioni semplici da raggiungere e utili nella quotidianità. Si riesce a utilizzare con disinvoltura la fotocamera, ma anche la lente d’ingrandimento, la radio FM e una comodissima luce a led per illuminare gli ambienti in caso di necessità.

Beghelli SLV18 è disponibile a 69,90 euro.

Beghelli Salvalavita Watch

Sotto le fattezze di un moderno smartwatch, Beghelli Salvalavita Watch nasconde tutte le potenzialità del servizio Salvalavita. Il grande tasto rosso trova sotto al display e può essere facilmente premuto, in caso di necessità. L’orologio incorpora una lunga serie di funzioni, il cui scopo principale è quello di rendere semplice la richiesta di assistenza. Beghelli Salvalavita Watch dispone infatti di uno slot per utilizzare le comuni Sim card, e ciò consente al dispositivo di eseguire telefonate verso i contatti pre-impostati e di inviare Sms, che possono anche comprendere la geolocalizzazione.
In caso di necessità l’orologio attiva il vivavoce, per consentire all’interlocutore di dialogare con l’utente e di comprendere i rumori e le situazioni dell’ambiente circostante. La richiesta di soccorso può anche attivarsi automaticamente, grazie alla presenza di un sensore di caduta. Utile la possibilità di inviare all’orologio e quindi al suo utilizzatore, una serie di reminder, per ricordare di assumere medicinali o di recarsi a una visita medica. Anche Beghelli Salvalavita Watch è collegabile al centro Salvalavita h24 (servizio opzionale).

Beghelli Salvalavita Watch è disponibile a 159,90 euro.

Beghelli Salvalavita Pocket GSM

Beghelli Salvalavita Pocket GSM è un concentrato di tecnologia. All’interno di un piccolo parallelepipedo, simile a un telecomando, si nasconde un dispositivo Salavlavita, capace di assisterci nei momenti di necessità e cosi compatto da potere essere portato al collo con una catenina o utilizzato come un portachiavi.

Ancora una volta, è il celebre tasto rosso a campeggiare nella parte frontale del guscio: basterà premerlo, per attivare le richieste di assistenza. Salvalavita Pocket incorpora un circuito GSM che consente all’apparecchio di eseguire telefonate verso una lista predefinita di contatti e di inviare Sms, che possono comprendere anche la posizione, grazie alla presenza del GPS integrato. Come gli altri dispositivi, anche Beghelli Salavalavita Pocket GSM, può essere collegato al centro Salvalavita h24 e a tutte i suoi servizi di assistenza (servizio opzionale).

Beghelli Salvalavita Pocket GSM è disponibile a 134,00 euro.